Il Comune di Oristano, con la collaborazione di ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e dei 9 comuni dell’Area Vasta (Arborea, Cabras, Marrubiu, Nurachi, Palmas Arborea, Riola Sardo, Santa Giusta, San Vero Milis e Solarussa) dal 15 settembre 2014 ha avviato i lavori che porteranno al monitoraggio del Piano Strategico Comunale e d’Area Vasta.

Il processo di monitoraggio del Piano Strategico ha visto un primo incontro tenutosi il 3 ottobre fra il sindaco di Oristano Guido Tendas e i sindaci dei comuni dell’Area Vasta, per dare inizio alla condivisione del percorso che prevede due fasi: una prima fase di studio della situazione attuale in riferimento all’attuazione del precedente Piano Strategico, elaborato nel 2007; una seconda fase in cui, attraverso il coinvolgimento dei portatori di interesse locali si individueranno i nuovi temi strategici prioritari.

Con il monitoraggio del Piano Strategico si intende rafforzare i processi partenariali che garantiscono alla città e all’Area Vasta l’approccio a nuove politiche di sviluppo connesse all’Agenda Urbana Nazionale e agli strumenti operativi della strategia “Europa 2020”, a garanzia di una maggiore capacità di formulare risposte integrate alle diverse esigenze territoriali. Tale percorso consentirà di avviare una nuova fase programmatoria che rende coerenti le strategie locali implementate attraverso i Piani Strategici con i nuovi strumenti del ciclo unico di programmazione 2014-2020.

Annunci