Santa Giusta

Santa_Giusta-StemmaSanta Giusta è situato al centro del Campidano di Oristano. Il paese anticamente denominato Othoca, sorge sulla sponda nord est dello stagno omonimo che rappresenta per il territorio un’importante risorsa ambientale ed economica. Particolarmente interessante dal punto di vista artistico la bella cattedrale del XII secolo.

Santa Giusta, adagiata sulle sponde dello stagno omonimo, è un borgo agricolo che sorge sui resti della città fenicio-punica di Othoca. Il paese è situato nel centro del Campidano di Oristano ed è circondato dalle alture del Monte Arci. Santa Giusta ha origini antiche come testimoniano i numerosi nuraghi presenti nel territorio. L’antica città di Othoca si estendeva su un promontorio che dominava la laguna, che in quel periodo doveva presentarsi come un vasto e profondo golfo completamente navigabile.

La fondazione di Othoca è da porsi attorno alla seconda metà dell’VIII sec. a.C.. La città venne poi abbandonata nel corso del Medioevo, quando l’abitato si concentrò attorno alla cattedrale romanica intitolata alla martire Santa Giusta. Su un rilievo all’ingresso del paese, infatti, si trova la bellissima chiesa romanico-pisana, gioiello dell’architettura del tempo. Il paese nel Medioevo fece parte del giudicato di Arborea.

Abitanti: 4.489
Superficie: kmq 69,08
Provincia: Oristano
Municipio: via Garibaldi, 84 – tel. 0783 35451 – 354500
Guardia medica: (Oristano) – tel. 0783 303373
Polizia municipale: tel. 0783 359614
Biblioteca: vico Fermi, 1
Ufficio postale: vicolo G. Garibaldi , 6 – tel. 0783 358597

Annunci